VOLLEY FEMMINILE

Cuneo e Mondovì, avanti così

In A2, l'Ubi Banca San Bernardo e la Lpm vincono entrambe nel turno infrasettimanale e restano nelle zone alte del campionato

Giornata positiva per le squadre cuneesi impegnate nel campionato di serie A2 di volley femminile. Lpm Mondovì e Ubi Banca San Bernardo Cuneo vincono entrambe, restando nei piani alti della classifica, davvero equilibratissima nelle zone di vertice.

Nel turno infrasettimanale valido per l’undicesima giornata del campionato, Mondovì si è imposta in casa al tie-break contro Ravenna. Match dalle due facce per la squadra di Delmati, super nei primi due set, letteralmente dominati e vinti nettamente per 25-15 e 25-17; poi la reazione delle ospiti, che sono riuscite a risalire la china e a portare l’incontro al tie-break (19-25 e 17-25). Nel decisivo set, le monregalesi hanno ripreso in mano la partita, rimanendo sempre davanti e chiudendo con il punteggio di 15-12, trascinate dai 28 punti di Rivero.

Vittoria decisamente più agevole per la Ubi banca San Bernardo Cuneo, che sul campo del fanalino di coda Golden Tulip Volalto Caserta reduce dal cambio in panchina e dal divorzio con tre giocatrici, non ha avuto problemi ad imporsi nettamente per 3-0. Dopo il turno di riposo, la squadra di coach Salvagni ha approcciato il match subito con la testa giusta, prendendosi il primo set con il punteggio di 20-25. Ancora più a senso unico il secondo parziale (17-25), nel terzo Cuneo ha dovuto inseguire in avvio, prima di rimontare ed andare a chiudere (21-25). Scatenata Tereza Vanzurova, autrice di 22 punti.

Grazie a questi tre punti, le cuneesi salgono a quota 23 punti, in quarta posizione, ma a sole due lunghezze dalla capolista Soverato. Perde invece il primato la Lpm Mondovì, che con 24 punti occupa al momento la seconda posizione.

Categoria:

Regione: